Come faccio a firmare documenti usando DiKe?

Dal primo luglio sullo sportelli telematici puoi trovare i nuovi moduli, unificati e standardizzati, adottati con l’accordo tra Governo, Regioni ed enti locali del 4 maggio 2017 e recepiti dalla Regione, per presentare le istanze edilizie.

Pertanto, a partire dal 4 settembre, non sarà più possibile presentare istanze edilizie con la vecchia modulistica, anche quelle già in fase di compilazione.

Questa è una guida rapida all'uso del software DiKe per apporre la firma elettronica. Se desideri informazioni più dettagliate, consulta il manuale del software presente nel menu del programma. 

Prima di utilizzare DiKe ricordati di scaricare la versione aggiornata del software.

  • apri il software DiKe e premi il pulsante Firma

Interfaccia DiKe

  • seleziona il file da firmare o al quale vuoi aggiungere la tua firma e, dopo aver selezionato il tipo di firma (seleziona il formato CAdES) clicca su Continua
  • digita il PIN del tuo dispositivo e premi il pulsante Firma

Inserimento del PIN

Ora sarà creato un corrispondente file firmato digitalmente con lo stesso nome ed estensione P7M.